Marco Gasparoni

Marco Gasparoni

Chi sono:

Nome: Marco Gasparoni

Nato a: Loreto il 19 febbraio 1980

Altezza e peso: 78 Kg distribuiti su 188 cm.

Ruolo: Opposto

Numero maglia: 6

Piatto preferito: Cucinato da mia moglie: ne scelgo uno tra tanti di pari livello… Pasta con broccoli e salsiccia
Piatto preferito: Cucinato da me: Panino farcito con Hamburger di angus, pancetta, peperoncino, scamorza fusa, salsa barbeque, patate arrosto + Birra

Canzone preferita del momento: Mercy Muse.

Hobby: Giocare con mio figlio.

Occupazione: Impiegato in uno studio di ingegneria.

Film preferito: Un film solo è troppo riduttivo…c’è ne vorrebbe almeno uno per genere… ne elenco alcuni che mi vengono in mente al volo Giustizia Privata, Genio ribelle, Il Gladiatore, Carlito’s Way, Salvate il soldato Ryan, Vanilla Sky, The Mask, Ace Ventura ed infiniti altri da mettere allo stesso livello….

Sogno nel cassetto: Al momento non ho un particolare sogno nel cassetto…Purtroppo sono un razionale e non un sognatore….

La mia storia:

Dal ’87 al 91 mi avvicino allo sport giocando a calcio.
Nel ’91 decido di seguire i consigli di Paolo Torrisi, all’epoca mio professore di educazione fisica (colgo l’occasione per ringraziarlo), e mi affaccio al mondo del volley con la società Pallavolo Loreto, dove trascorro tutta l’adolescenza avendo l’inestimabile fortuna di venire a contatto con persone aventi doti morali ed umane fuori dal comune come i miei primi allenatori, Davide Cardinali e Massimo Serenelli.
Durante questo periodo ho avuto la fortuna di allenarmi e conoscere l’ambiente professionistico della serie A2, quindi la fortuna di conoscere come ragionano e come vivono atleti di un certo livello.
Dal ’98 al 2000 nel ruolo di schiacciatore gioco con il Volley Potentino in serie B2.
Dal 2001 al 2012 ho giocato nella società di Pallavolo Sangiustese nel ruolo di schiacciatore fino al 2009 poi nel ruolo di opposto, categoria B2 (serie C nel 2009-2011).
Decido di smettere nel 2012 per l’arrivo del mio primo figlio…A novembre del 2013 dopo un sms irresistibile di un mio ex compagno di squadra decido di riprendere ad allenarmi e giocare come opposto nella società A.S.D Porto Recanati in serie C.
Nel 2015 decido di continuare a giocare con l’amico dell’sms ovvero Massimo Gatto nella società della Nova Volley.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: