Fano sempre più insidiosa

Si procede per piccoli passi, si va avanti con il recupero della preparazione fisica, cerchiamo di prepararci al meglio per il rush finale.
Fano non è così semplice come potrebbe sembrare, è una squadra giovane e, come tale, in continua ascesa, quindi lavoriamo a 360° anche in virtù dell’assenza di Paco e Andrea alla partita.
In base ad un mero calcolo ci può bastare un punto per consolidare il secondo posto, ma vogliamo comunque andare oltre al di là di ogni calcolo.
Ogni partita è un test per i playoff.16-04-02 - Fano - NVL(1)

Starting six: Gatto-Gasparoni, Polidori-Guazzaroni, Papa D.-Sannino

Come previsto, Fano ci mette in difficoltà da subito, partono forte i ragazzi di Pascucci e guadagnano 4 punti (10-6), noi pian-pianino cerchiamo di abituarci all’idea di non avere due giocatori esperti in campo e rosicchiamo punti fino a riagguantare il gap (14-14).
Con la stessa “calma” procediamo con cautela verso la fine del set.

16-04-02 - Fano - NVL(2)Anche nel secondo parziale i fanesi iniziano facendo la voce grossa, stavolta il vantaggio è più importante (8-2), noi sembriamo distratti, poco presenti, il vantaggio aumenta (16-9).
Cerchiamo di riavvicinarci, con non poca fatica, ma più avanti del -4 (22-18) non riusciamo ad andare.

Intanto Falconara vince 2-0 contro i nostri diretti inseguitori (Civitanova), la classifica è consolidata.

Anche nella terza fase di gioco sembriamo essere in balia della Isa Infissi, poi, tra un errore e l’altro, prendiamo in mano la situazione e iniziamo una marcia verso la fine del set che chiudiamo di misura.16-04-02 - Fano - NVL(3)

Il quarto parziale sarebbe meglio dimenticarlo, anzi, forse è meglio ricordarlo, praticamente gioca solo Fano noi faremo solo 6 punti, tutti gli altri ce li regalano.
Chiudiamo il set con un bilancio piuttosto pesante, 3 ace subiti, “solo” 2 battute sbagliate, 7 errori.
Qualcosa non ha funzionato e si va al tie break.

16-04-02 - Fano - NVLUn quinto set che, tra alti e bassi, vede Fano in testa al cambio di campo; il doppio cambio tattico (Gasparoni-Pisauri / Gatto-Storani) proposto da coach Calamante ci risolve l’empasse e voliamo verso i traguardo finale.

Complimenti al coach Roberto Pascucci che sta facendo crescere bene i suoi ragazzi, nonostante la prova non brillante, una pacca sulla spalla se la meritano anche i nostri ragazzi che hanno reagito abbastanza bene pur trovandosi in una condizione di sbilanciamento mai testato.
Abbiamo anche visto che dovremmo lavorare un po’ di più su alcuni lati caratteriali, d’altronde era la prima volta che giocavamo con un assetto di quel tipo.

Risultati

Squadra12345T
Isa Infissi Virtus Fano21252325122
Nova Volley Loreto 2014 C25192514153
Squadra Battute
sbagliate
Ace Errori Muri
Isa Infissi Virtus Fano 16 10 22 8
Nova Volley Loreto 2014 8 4 22 13

Isa Infissi Virtus Fano

# Giocatore PTS
1Emanuel Guazzaroni0
3Cristian Areni0
4Francesco Pisauri0
5Francesco Sannino0
6Marco Gasparoni0
7Edoardo Papa0
8Giovanni Polidori0
9Lorenzo Storani0
10Diego Papa0
12Daniel Genovesi0
13Nicola Coppari0
14Massimo Gatto0
 Totale0

Nova Volley Loreto 2014 C

# Giocatore PTS
1Emanuel Guazzaroni3
3Cristian Areni0
4Francesco Pisauri1
5Francesco Sannino7
6Marco Gasparoni16
7Edoardo Papa0
8Giovanni Polidori7
9Lorenzo Storani3
10Diego Papa12
12Daniel Genovesi8
13Nicola Coppari1
14Massimo Gatto1
 Ciccarelli Diego0
5Tallone Alessio0
6Lucconi Manuele0
 Baldelli Gianluca0
11Paoloni Lorenzo0
Procida Riccardo0
17Andruccioli Edoardo0
7Sabbatini Nicolas0
8Cafaro Diego0
 Totale59

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *