Un piedino nella final four

Non conosciamo bene l’avversario, ma la partita non si preannuncia troppo complessa.
Non mettiamo in piedi una strategia ben precisa, uno schema preciso da seguire, non conosciamo abbastanza la squadra avversaria.
Arriviamo al palasport (un impianto bellissimo) abbastanza tranquilli, anche perché (quasi) all’ultimo momento abbiamo “ripescato” Nobili che sarebbe dovuto mancare; confermata, invece, l’assenza di Volpini.

L’arbitro fischia, atleti in campo: Gatto – Gasparoni,  Polidori – Guazzaroni, Nobili – Papa D.
Inizia il set.

Tanto per cambiare, all’avvio Jesi prende il sopravvento con una secchiata d’acqua gelida (3-0) e resterà in vantaggio fino al 14° punto, poi, con la dovuta calma, i nostri ragazzi si avviano verso il traguardo di tappa con non poche difficoltà.

Nel secondo set Genovesi prende il posto di Polidori; anche in questo caso Jesi parte bene, bravi noi a non farci troppo intimidire dagli attacchi ben piazzati di Bartoli e Bruseghini e a circa un terzo del set riacciuffiamo i fuggitivi, allunghiamo il passo e li lasciamo alle nostre spalle.
Nonostante gli sforzi, i ragazzi di Romagnoli non riusciranno a recuperare il gap fino alla fine.

Cambio anche al terzo set, fuori Papa D. che lascia il posto a Storani.
Questo è il set più movimentato e quello con più errori (ben 6 nei primi 8 punti); la Cantarini indossa i vestiti della festa e si scatena una battaglia punto a punto, fino al 23 pari, quando un attacco di Guazzaroni e un muro di Gatto decretano la fine dell’incontro; intanto un piede nelle final four l’abbiamo messo, il 13 gennaio dobbiamo essere bravi a metterci anche l’altro.

Partita interessante, forse poco emozionante, ma interessante.
Tutti i comparti sono stati “attivati” e hanno risposto bene, abbiamo giocato a tutto campo e la risposta è stata positiva.
Bella prova dei “giovani” che hanno confermato (semmai ce ne fosse stato bisogno) agli allenatori che possono contare su di loro senza riserva.
Soddisfatti gli allenatori che hanno visto che i nuovi inserti hanno risposto bene alle sollecitazioni, nonostante una (giustificata) partenza al rallentatore.

Squadra Battute
sbagliate
Ace Errori Muri
Cantarini Assicurazioni Libertas Jesi 6 3 10 6
Nova Volley Loreto 2014 13 3 8 3

Cantarini Assicurazioni Libertas Jesi

# Giocatore PTS
1Emanuel Guazzaroni0
2Andrea Volpini0
3Cristian Areni0
4Francesco Pisauri0
5Francesco Sannino0
6Marco Gasparoni0
7Edoardo Papa0
8Giovanni Polidori0
9Lorenzo Storani0
10Diego Papa0
12Daniel Genovesi0
13Nicola Coppari0
14Massimo Gatto0
18Paco Nobili0
 Totale0

Nova Volley Loreto 2014 C

# Giocatore PTS
1Emanuel Guazzaroni5
2Andrea Volpini0
3Cristian Areni0
4Francesco Pisauri0
5Francesco Sannino0
6Marco Gasparoni11
7Edoardo Papa0
8Giovanni Polidori2
9Lorenzo Storani3
10Diego Papa9
12Daniel Genovesi3
13Nicola Coppari0
14Massimo Gatto4
18Paco Nobili17
Cerioni Massimiliano0
Vitali Giacomo0
Bruseghini Luca0
5Stoico Michele0
Giardinieri Luca0
Fagnani Massimo0
Trotta Matteo0
Bartoli Omar0
Casali Simone0
Vitali Giorgio0
Capponi Domiziano0
Pettinari Giammarco0
 Totale54

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *